Turisti in arrivo da tutto il mondo, le immagini della Sartiglia in diretta web, satellite, digitale terrestre e sui social

5 Feb 2018

LA SARTIGLIA NEL MONDO
La Sartiglia è sempre più internazionale. Turisti sono in arrivo da Russia, Germania, Giappone, Ucraina, Francia, Belgio, Gran Bretagna. La finestra sul mondo sarà assicurata dalle dirette web e da quelle satellitari. Il gemellaggio con Ciutadella de Menorca e Sinj sarà oggetto delle valutazioni del Parlamento europeo grazie anche al rinnovato impegno del Vice Presidente della Commissione Cultura, Stefano Maullu.

 

COMUNICAZIONE E PROMOZIONE
La Sartiglia anche quest’anno sarà in diretta televisiva e via web grazie alla collaborazione con il Consorzio Eja, che con Video GUM curerà le riprese televisive e le dirette streaming in alta definizione. Le immagini saranno utilizzate per la diretta internet sul sito della Fondazione, per l’archivio multimediale della Fondazione e per le attività di promozione della manifestazione. La diretta televisiva sarà assicurata dal canale satellitare Class Horse TV, da Tele Sardegna, Videolina, Super TV, TCS, Sassari Tv, La Nuova Sardegna, Sardegna eventi 24 e Sardegna Live sul web e Facebook.
La diretta in italiano, inglese e sardo sarà disponibile on line anche sul sito della Fondazione Sa Sartiglia all’indirizzo www.sartiglia.info e sul sito di Eja Tv www.ejatv.com con il commento di Tore Cubeddu, Cristiana Manconi e Luigi Cozzoli. Le dirette televisive e on line su numerosi siti consentiranno di soddisfare la domanda proveniente da oltre mare e dagli emigrati. La Fondazione ogni anno produce 18 ore di diretta televisiva (9 per ogni giornata) con oltre 600 mila accessi da tutto il mondo.
La Fondazione con la collaborazione del Consorzio CAMU’ di Cagliari, ha organizzato un educational per i giornalisti delle principali testate nazionali: saranno presenti inviati di Repubblica, Il Sole 24 Ore e del sito Bimbi e viaggi. Il Consorzio Camù sta inoltre supportando la Fondazione nelle attività di promozione e comunicazione dell’evento (ufficio stampa nazionale e coordinamento social media) grazie al Culture Voucher concesso dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali. La copertura giornalistica sarà garantita anche dal Corriere della Sera, da La Stampa, Mediaset, RAI e TV 2000 che la mattina di martedì 13 febbraio effettuerà più collegamenti in diretta.

 

LA SARTIGLIA SUL SATELLITE
La Sartiglia 2018 torna sul satellite e sarà visibile anche all’estero anche sul piccolo schermo. Grazie a un accordo tra la Fondazione Sa Sartiglia e Class Horse Tv la giostra equestre sarà promossa e trasmessa in diretta nel canale satellitare, visibile anche sul digitale terrestre nel Lazio e in Lombardia. Class Horse TV è il primo canale televisivo italiano dedicato al mondo del cavallo. Emittente ufficiale degli eventi e delle competizioni FEI e FISE, Class Horse TV trasmette il meglio delle più grandi competizioni internazionali e italiane. ClassHorseTV è visibile in Italia sul canale 55 di Tivùsat e sul canale 221 di Sky; in tutta Europa e in Medio Oriente su Hotbird. Grazie al satellite la giostra sarà visibile in tutta Europa, Africa e Medio Oriente, mentre per il resto del mondo sarà disponibile la diretta web.

 

SOCIAL MEDIA
Facebook, Twitter, YouTube e Instagram anche quest’anno saranno utilizzati per accedere alle dirette e a tutte le informazioni utili sulla Sartiglia: protagonisti, storia, descrizione della manifestazione, gallerie fotografiche, indicazioni interattive per raggiungere i percorsi, tribune, sede della Fondazione, parcheggi, monumenti e punti di ristoro. Al primo posto tra i trend topic di twitter nel 2017. Quest’anno l’hashtag ufficiale è #Sartiglia2018.

Condividi su:


Realizzato da Web Emozionale